Nastri trasportatori

SCC progetta e realizza su misura nastri trasportatori, di ogni genere e forma, per diversi tipi di applicazione, garantendo alti standard qualitativi e di affidabilità che da sempre contraddistinguono i suoi prodotti. I nastri trasportatori vengono impiegati negli impianti produttivi per il trasporto di ogni genere di materiale, dallo spostamento di prodotti finiti all’evacuazione degli scarti della lavorazione, con il conseguente aumento della produttività e della riduzione dei costi di esercizio.

La produzione SCC, affidabile ed efficiente, offre
diverse versioni di nastri trasportatori, secondo il materiale da convogliare, con un’ampia scelta di opzioni per il trasporto di tutti i tipi di materiali, anche per i processi produttivi che richiedono un elevato tasso di rimozione o movimentazione.
Inoltre, dove le particolari esigenze produttive lo richiedono, possono essere usati materiali antiusura e/o adottate soluzioni personalizzate per assicurare la durata del trasportatore nel tempo.

La produzione SCC, affidabile ed efficiente, offre
diverse versioni di nastri trasportatori, secondo il materiale da convogliare, con un’ampia scelta di opzioni per il trasporto di tutti i tipi di materiali, anche per i processi produttivi che richiedono un elevato tasso di rimozione o movimentazione.
Inoltre, dove le particolari esigenze produttive lo richiedono, possono essere usati materiali antiusura e/o adottate soluzioni personalizzate per assicurare la durata del trasportatore nel tempo.

Tipologie
nastri trasportatori

SCC produce trasportatori per l’impiego in molteplici settori applicativi, mettendo a disposizione le proprie esperienza e tecnologie per supportare il Cliente nel determinare la soluzione ottimale ad ogni singola applicazione richiesta. I trasportatori possono essere costruiti in diversi tipologie e dimensioni. Inoltre sono realizzabili non solo in ferro (semplice o antiusura) e in acciaio inox, ma a richiesta in altro materiale, concepito per resistere, senza deformazioni o perdite di performance, a condizioni meccaniche e termiche estreme. I trasportatori sono tutti dotati di idonee protezioni antinfortunistiche conformi alle normative vigenti, affinché nessun organo in movimento del trasportatore venga a contatto con l’operatore.

Tapparelle metalliche

Realizziamo tapparelle metalliche con diversi passi, sia forate che cieche, con o senza alette laterali, aventi dimensioni (larghezza e lunghezza) su specifica richiesta del cliente. Le tapparelle possono essere fornite come pezzi singoli o come tappeti completi.Informazio- ni sulle soluzioni realizzabili e le relative caratteristiche sono riassunte nella tabella.

PASSO
mm
RICCIOLO CENTRATO RICCIOLO NASCOSTO CIECA FORATA ALETTA PIEGATA ALETTA SALDATA ALETTA CIANFRINATA SEZIONE PERNO
mm
SEZIONE RULLO CATENA
mm
31.75 X X X X 5 19
50 X X X X X X 10 31
63 X X X X X X 12 40
75 X X X X X X 12 40
100 X X X X X X 12 40
125 X X X X X X 12 40
Le tapparelle sono disponibili in ferro o inox
SCC Nastro trasportatore incernierato blu
SCC Nastro trasportatore incernierato blu
SCC Nastro trasportatore incernierato blu
SCC Nastro trasportatore incernierato blu

Trasportatore a tappeto incernierato

Usato per il trasporto dei materiali più disparati, sia prodotti finiti che materiali residui del processo di lavorazione. Tra questi ultimi, trova tipico impiego nella rimozione di trucioli d’alluminio, particelle ferrose e non ferrose, a matassa o a ricciolo lungo, e altro materiale di scarto umido o incandescente.
I materiali sono trasportati mediante una tapparella metallica con alette laterali di contenimento.
Questa tipologia di trasportatore si adatta a molteplici applicazioni grazie all’utilizzo di tapparelle disponibili con una serie di passi differenti.

Trasportatore Dragante

Impiegato per il trasporto di trucioli sminuzzati o a ricciolo corto. I trucioli vengono raccolti per caduta sul tappeto del trasportatore ed asportato mediante palette raschianti.

Questa soluzione trova tipico impiego nelle lavorazioni umide o secche, quali, ad esempio, i trattamenti di ghisa, ottone e alluminio.

Nastro trasportatore dragante

Trasportatore a nastro gommato

Questo tipo di trasportatore è usato per il trasporto di materiali di varia tipologia materiali sfusi e confezionati, prodotti ecologi, elettrici, agricoli, chimici, abrasivi, alimentari, minerari, ecc. con un’ampia gamma di modelli e accessori per assicurare una prestazione efficiente in ogni circostanza. E’ costituito da un tappeto trainato da due cilindri di cui uno motorizzato (tamburo motore) e uno di rinvio montati su alberi di acciaio rotanti su cuscinetti radiali a sfere.

Le coperture sono realizzate con materiali di diversa natura a seconda della specifica applicazione, per cui si possono ottenere qualità:

  • alimentari
  • resistenti agli oli e grassi
  • termoresistenti
SCC Nastro gommato

Il nastro può essere chiuso ad anello che scorre su un piano in lamiera, oppure su rulli piani o in conca.

Trasportatori su rulli piani

il nastro ha una forma piana con basso attrito di scorrimento, anche con portate elevate e interassi molto lunghi, rettilinei o curvi, aumentando i risparmi economici. Sono solitamente impiegati per la movimentazione di materiali confezionati, anche pesanti.

Trasportatore su rulli in conca

il nastro assume una forma concava che varia in fun- zione del posizionamento dei rulli, aumentando la capienza utile di carico e il contenimento del materiale trasportato. Sono usati soprattutto per materiali sfusi.

Trasportatore ad arpioni

I trasportatori ad arpioni sono adottati per la rimozione dei trucioli metallici ottenuti da lavorazioni di macchine utensili ad alta asportazione di truciolo.

II liquido e i trucioli cadono nel canale e vengono spinti ad intervalli regolari da un sistema oleodinamico di movimentazione che trasmette un movimento alternativo di spinta e trazione ad una serie di elementi modulari di trascinamento fissati tramite una guida di scorrimento sul fondo del canale.

Sui fianchi del canale sono situati dei denti con funzione di ritenuta, che trattengono i trucioli durante il movimento di ritorno del cilindro oleodinamico, costringendoli quindi ad avanzare ad ogni fase di spinta del cilindro fino al punto di raccolta o in altri sistemi.

Nastro trasportatore Arpioni

Il trasportatore ad arpioni SCC è un sistema modulare

Generalmente montato a pavimento o interrato e coperto con piastre in lamiera di acciaio ad eccezione dei punti di ingresso del materiale da trasportare.

E’ adatto unicamente per movimentazioni orizzontali.

E’ possibile realizzare trasportatori anche di notevole lunghezza con un solo comando di azionamento.

Centralizza la raccolta dei trucioli semplificandone la gestione

Recupera il lubrorefrigerante in una vasca per il riutilizzo

Permette il funzionamento continuo, intermittente o solo in presenza di truciolo

Riparazione e revisione dei nastri trasportatori

Oltre alla produzione del nuovo su misura, SCC effettua la riparazione di nastri trasportatori di qualsiasi tipologia per le diverse esigenze produttive.

Il processo di revisione può prevedere:

  • riparazione della carpenteria danneggiata
  • riparazione e/o sostituzione della tapparella metallica
  • riparazione e/o sostituzione delle guide di scorrimento catena
  • sostituzione di pignoni traino e folle
  • sostituzione cuscinetti traino e folle
  • verniciatura della carpenteria
  • collaudo finale del trasportatore riparato